Browsing All posts tagged under »pd«

Legge elettorale, Violante: il milione del referendum? Sono firme, non cittadini

gennaio 16, 2012 by

1

  Legge elettorale. Si aprono prospettive positive, dice Luciano Violante dalle colonne del Corriere della Sera. La spiegazione di questa affermazione è molto semplice: il PdL si sta convincendo a cedere sulla questione del premio di maggioranza, uno degli aspetti più deleteri del Porcellum. Non c’è da stupirsi che proprio ora il PdL voglia fare […]

Legge elettorale fra referendum e inciucio. Intervista al senatore Belisario.

gennaio 2, 2012 by

4

Intervista di Yes, political! al senatore Belisario (IDV): "il Parlamento non tornerà al Mattarellum senza referendum". A rischio la consultazione referendaria se il PD accetta l'inciucio. "Il PdL vuole un sistema elettorale sul modello spagnolo. Un’ipotesi del genere rischierebbe di regalare di nuovo all’alleanza Pdl-Lega il Paese". Scilipoti e Razzi? "soltanto con il ritorno delle preferenze questi errori potranno essere evitati".

Prima gli elettori: così comincia #OccupyPD

novembre 6, 2011 by

1

E’ chiaro che il referendum sul Porcellum non ci sarà tempo per farlo. B. cadrà questa settimana, più precisamente mercoledì. Ed evidentemente non ci saranno i numeri alla Camera o al Senato per fare un governo di salvezza nazionale o un post- B. con Letta presidente del Consiglio. Bersani ieri non ha fatto alcun cenno […]

Il temino di Matteo Renzi, titolo “Il mio PD”

ottobre 25, 2011 by

Commenti disabilitati

Quante le differenze fra Renzi e Civati: fra i due rottamatori della Leopolda 2010 si è aperto un abisso tanto più che il primo è rimasto tale mentre il secondo sta costruendo il nuovo PD

Dev’essere questo il nostro Civati – il discorso conclusivo de Il Nostro Tempo

ottobre 24, 2011 by

1

Il discorso di Giuseppe Civati ha concluso la due giorni bolognese di Prossima Italia. E contrassegna il suo movimento con una mutazione genetica: il passaggio da Rottamatori (definizione più coerente con il personalismo di Renzi) a Costruttori del PD. Un mutamento che è in realtà la riaffermazione di alcuni principi base che dovrebbero essere fondamento del […]

Molise, l’ovvia colpa di Grillo e le circonlocuzioni di Bersani

ottobre 18, 2011 by

1

Bersani sul Molise fa un passo di danza e una capriola, smarcandosi da Franceschini che stamane figurava come il principale – e frettoloso e superficiale – commentatore del risultato delle elezioni regionali. Se Franceschini sostiene che la sconfitta in Molise è tutta “colpa di Grillo” che avrebbe sottratto – rubato? – i voti al centrosinistra […]

Disintossicarsi dal sampietrino

ottobre 17, 2011 by

1

Ne ferì più la penna che la spada. Ce n’è da imparare da questa frase. Me la ripeto all’eccesso da sabato. Che scrivere dopo gli scontri del 15 Ottobre? Val la pena commentare l’ennesimo fallimento del movimentismo? Val la pena rispolverare i testi di Rosa Luxemburg, capire il perché del ricorso alla violenza, immedesimarsi nell’anarchismo […]

Rosy Bindi, quei radicali erano ininfluenti

ottobre 15, 2011 by

Commenti disabilitati

Rosy Bindi, sapendo che i cinque deputati radicali in quota PD, già in fase di sospensiva, erano entrati in aula facendo così raggiungere il numero legale alla maggioranza, ha dato loro degli stronzi. Oggi dovrebbe – suo malgrado – dare loro delle scuse. A scagionarli, il segretario d’aula del PD, Roberto Giacchetti, in una lettera […]

Il referendum abrogativo del Porcellum è inammissibile. A che servono le firme?

settembre 17, 2011 by

2

La teoria bersaniana del referendum abrogativo del Porcellum come di “una pistola sul tavolo” rischia di essere la bufala del secolo. Fallito il tentativo di Passigli, che tendeva ad abrogare le norme del Porcellum contenenti il cosiddetto abnorme ‘premio di maggioranza’ e quindi a ripristinare un proporzionale puro con le indicazioni di preferenza, il PD […]

Legge elettorale: per Bersani, il “referendum è come una pistola sul tavolo”

settembre 13, 2011 by

Commenti disabilitati

Un’altra delle similitudini azzardate di Bersani nasconde in verità il totale endorsment del PD per il referendum sulla Legge Elettorale. La spiegazione la fornisce D’Alema, principale oppositore di un ritorno del Mattarellum (l’uninominale a turno unico made in Italy), a sorpresa diventato favorevole alla consultazione elettorale. Cosa ha fatto cambiare idea al Lidér Massimo e […]

Dalla lettera di Veltroni ai riformisti: affinità e divergenze fra l’ex compagno Walter e me

agosto 26, 2011 by

Commenti disabilitati

Torna dall’ombra del suo ex governo ombra il Walter. Perché qui in Italia le sconfitte elettorali non pensionano mai nessuno, i fallimenti politici men che meno. Si resta sempre, in sella, si ritorna in “vita”, come fece il buon vecchio Scajola, defenestrato per quella casa regalata e ora novello capo corrente nel derelitto PdL. Veltroni, […]

Giallo al Senato: chi ha salvato Tedesco?

luglio 20, 2011 by

3

AGGIORNAMENTO: leggete i commenti. I fatti non sono andati come racconto in questo post – scritto troppo a ridosso degli eventi… Pare che fra l’altro la tastiera per il voto al Senato sia diversa da quella della Camera e quindi non si potesse in alcun modo rendere evidente la votazione nonostante il segreto imposto – […]

Decreto Omnibus, un tranquillo pomeriggio di paura. In gioco il referendum sul nucleare

maggio 23, 2011 by

Commenti disabilitati

Domani dalle ore 15 verrà discusso e votato il Decreto Omnibus. Un decretono milleproroghe bis, che però contiene l’abrogazione delle norme del ritorno del nucleare in Italia. La furbata per cancellare il referendum di giugno. Se non passa il decreto, il governo si gioca la faccia e B. l’immunità zoppa di quel che resta del […]

Libia, la Lega bombarderebbe a tappeto, il PD non sa dove stare

aprile 27, 2011 by

Commenti disabilitati

Attenti a non farvi ingannare: le ragioni profonde dell’opposizione della Lega Nord alla decisione del governo di bombardare in Libia non è dovuta a questioni di pacifismo. Fosse per la Lega si bombarderebbe a tappeto tutta la Libia, pur di non avere un solo profugo in Padania. Ci sono sottosegretari che hanno ipotizzato di sparare […]

Soro (PD): intercettazioni, ci vuole un codice deontologico per la stampa

aprile 25, 2011 by

Commenti disabilitati

Lo scorso 20 Aprile, Antonello Soro, deputato del PD, ha annunciato un ddl che introduca, nell’ambito legislativo che regolamenta il trattamento dei dati personali relativi a indagini di polizia e a procedimenti giurisdizionali, un codice deontologico per la stampa. Nella relazione di Antonello Soro si sottolinea che le intercettazioni sono utili per l’attività investigativa, ma […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.421 follower