Marino: obiettivo testamento biologico

Di seguito l’intervista a Ignazio Marino su l’Unità di oggi – versione cartacea. Nell’intervista, Marino spiega i suoi dubbi sullo scandalo sanità in Puglia e conferma di aver avviato in commissione sanità un’inchiesta sulla corruzione in Puglia, sulle pratiche di nomina dei primariati e delle cariche amministrative. Poi riprende il tema del testamento biologico e spiega di voler intraprendere unabattaglia per la modifica del testo presentato dal governo e di aver trovato positivo riscontro nel Presidente della Camera, Fini – ma non all’interno del PD, le cui correnti teodem, equamente divise fra Bersani e Franceschini, rischiano di far prevalere una posizione compromissoria e pasticciata. E ribadisce l’esigenza di dire dei no e dei sì chiari. Partendo dal No al Nucleare.

Scarica l’articolo

Annunci

One Comment

I commenti sono chiusi.