Osama Bin Laden muore prima su Wikipedia

L’annuncio della dipartita del guru del terrore in franchising, tale Osama Bin Laden, corre sul web più veloce dell’annuncio del suo aguzzino, tale Barack Obama, presidente degli Stati Uniti d’America. Succede che in anticipo di qualche minuto, la notizia della morte di Osama divenga storia scritta, “profetica”, su Wikipedia. Nessuno ancora poteva immaginare la portata storica dell’annuncio di Obama, dato alle 22.30 ora di Washington, 4.30 ora italiana: le tv USA recavano la scritta generica – sottopancia – di un discorso del presidente alla Nazione. Per dire dell’attendibilità dell’enciclopedia più famosa del web: precorre persino i tempi.

Annunci

2 Comments

  1. e perche’ mai wikipedia (che e’ sempre lenta) sarebbe stata in anticipo sulle notizie ufficiali?

    direi che questa e’ un balla in piu’, del tutto irrilevante, per distrarre l’attenzione dalle balle grosse e per far dimenticare che bin laden era (e forse e’ tutt’ora) un agente della cia che per conto della cia ha arruolato mujaeddin per l’afganistan e per il kossovo,

I commenti sono chiusi.