Meno otto traditori – Massimo Donadi pubblica il ‘pizzino’ di Berlusconi

[In realtà la foto è dell’ANSA]

Meno otto traditori: così ha scritto Berlusconi di suo pugno su un foglio ‘intercettato’ da un fotogramma forse opera di Massimo Donadi (IDV)  – è lui che lo pubblica sul proprio sito. Un documento straodrinario che rivela la rabbia ma anche la tremenda distanza di Berlusconi dalla realtà. I ‘traditori’, otto suoi ex deputati, hanno avuto la sola colpa di mettere in evidenza ciò che per i mercati e per il paese è ovvio: B. si deve – e ripeto DEVE – fare da parte. Non serve più al paese. E’ un danno. Un danno che vale almeno quasi 150 punti sullo spread, e non saprei quanto sui mutui che noi tutti paghiamo.

B. scrive anche la parola ‘ribaltone’. Poi, ‘rassegni le dimissioni’, come se avesse preso nota della richiesta di Bersani; e ancora, ‘prenda atto’, ‘Pres. Repubblica’, e come chiosa finale ‘una soluzione’. Quale sarà? E sarà la soluzione finale?

Toto fiducia: forse maggioranza a quota 316, governo salvo per 11 voti?

Previsione del voto di fiducia numero ciquantatre:

Pdl, 216 voti; Lega Nord, 59; Responsabili, 29; Repubblicani, 3; Misto 12, che equivalgono a 319 da cui si devono detrarre almeno,

Filippo Ascierto[-1], operato alla gamba, per il quale potrebbe essere necessario un trasporto in elicottero; Stefano Stefani (Lega) [-2], che al telefono ammette: “Ho prenotato l’aereo, ma se sto come oggi non ce la faccio proprio”. Quelle politiche, da cercare soprattutto negli scajoliani, che al Cavaliere vorrebbero mandare un segnale: scendere sotto quota 316, a dimostrazione che da domani, come dal 14 dicembre scorso, il Governo è appeso ad un filo. Tentati dall’assenza sarebbero, tra loro, Giustina Destro [-3] e Fabio Gava [-4], ma anche Roberto Antonione [-5], Paolo Russo [-6] e Pietro Testoni [-7] (fonte TMNews).

Secondo il TgLa7, sicuri No sono Calogero Mannino e Santo Versace, mentre gli sciaboletti al soldo di Scajola voteranno sì.

Fatti due conti, maggioranza che oscilla fra 310 e 319, mentre l’opposizione non supererà certamente i 302-304 voti. Ergo, tutto inutile, tutto rimandato.

 

 

L’intervento di Berlusconi alla Camera – ore 11 diretta http://bit.ly/mWyzVi

Cinquantatreesimo inutile voto di fiducia: il discorso di Berlusconi alla Camera http://bit.ly/mWyzVi

Intercettazioni e Bavaglio, la diretta del dibattito alla Camera

In diretta streaming il dibattito sul ddl Alfano, il bavaglio dei blog e delle intercettazioni: http://bit.ly/oGX5lG

Sfiducia al ministro Romano: dibattito e voto in diretta streaming dalla Camera – http://bit.ly/onl8ak

Diretta streaming Camera dei Deputati: http://bit.ly/onl8ak

Arresto Milanese: cosa deciderà la Camera

Segui la diretta streaming dalla Camera – ore 10 dibattito, ore 12 circa il voto

Si voterà a scrutinio segreto e con voto elettronico. Ergo, fra i banchi della Camera, domani mattina verso mezzogiorno, sarà tutto un fiorire di trame incrociate. Da una parte l’ufficialità della presa di posizione di PdL e della segreteria leghista, propense per il no all’arresto, dall’altra i frondisti maroniani e i i delusi del PdL, facenti capo a Crosetto – sì, l’uomo che disse della manovra tremontiana di Luglio che era roba da psichiatria – forse pronti a vendicarsi delle lacrime e sangue patite durante l’estate.

C’è spazio per la dietrologia: colpire Milanese per colpire Tremonti e quindi a sua volta colpire di sponda i leghisti del cerchio magico. Mille le domande di queste ore: davvero l’opposizione resterà compatta? L’Udc non sarà tentata di votare contro l’arresto in nome del tanto sbandierato garantismo e forse per aprire un ponte con il PdL in vista di un soccorso scudo-crociato quando verrà meno l’alleanza con la Lega? Tremonti resterà al suo posto se l’aula non difende Milanese? E Berlusconi si dimetterà, come chiesto da Bersani stasera, subito prima del voto? Oppure, come è più probabile, mostrerà fiero il suo ghigno all’aula annichilita?

Berlusconi e la Crisi del Debito: le piccole menzogne in diretta dalla Camera, ore 15


Segui e commenta in diretta il discorso di Berlusconi alla Camera sullo stato del paese nel bel mezzo della Crisi del Debito:

http://cubicatv.iobloggo.com/22/camera-dei-deputati-berlusconi-in-diretta-ore-15-discorso-sulla-crisi