Servizio Pubblico, altri furti di antenne. Oscurata l’Emilia-Romagna. Seguitelo in Streaming

E’ la terza volta che capita. Ora è più di un sospetto. Chi commissiona i furti delle antenne delle tv locali?

Se abitate in Emilia-Romagna e non vedete questi canali, basta andare sulla pagina Facebook di Yes, political! e quindi seguire la diretta di Servizio Pubblico. A disposizione un player compatibile con Linux OS.

http://on.fb.me/tCIO7b

Colpite alcune delle televisioni che in Emilia Romagna trasmettono “Servizio pubblico”, il programma di Michele Santoro in onda sul digitale terrestre e via Internet, che questa sera alle 21 tornerà con una puntata intitolata “Punire i corrotti”. Erano da poco passate le 3 e mezza della scorsa notte quando una serie di emittenti regionali hanno smesso di essere ricevute. Si tratta di Telecentro, Telesanterno e di Telestense, che almeno fino al tardo pomeriggio di oggi non potranno essere viste. Con loro problemi anche per Canale 24. Dai primi accertamenti, risulta che siano stati rubati un ponte radio e i ricevitori delle emittenti, che si trovano in provincia di Modena, a Monfestino, nel comune di Serramazzoni.

Leggi il resto dell’articolo su Il Fatto Q

Servizio Pubblico, diretta streaming seconda puntata (per Linux OS)

Aggiornato con la playlist della seconda puntata (via DiBaRocks): http://bit.ly/s4mM71

La seconda puntata di Servizio Pubblico in diretta streaming. Sul sito di http://www.serviziopubblico.it la diretta va in onda su piattaforma Silverlight2, decisamente poco compatibile con i sistemi Unix. Al link sottostante potete trovare un player compatibile con i sistemi operativi Linux (Ubuntu, Fedora, ect.). Non è di ottima qualità, ma funziona.

http://bit.ly/uZZku5

Solo per Windows: vai sulla pagina Fb di Yes, political!

Dove vedere la diretta di Servizio Pubblico

3 Novembre 2011, la televisione di Santoro prova a fare la rivoluzione con un prodotto televisivo multipiattaforma- che brutta parola… In ogni caso, in mancanza di una strategia diversa, per esempio di compartecipazione di blogger e webtv, quello che rimane è pur sempre la nuova edizione di Annozero, questa volta fuori dalla Rai, quindi fuori dai tentativi di censura. Non dite che è poco.

Se volete donare 10 euro a Santoro, che a sua volta vi donerà questa trasmissione, visitate questa pagina: http://www.serviziopubblico.it/donazione.html

Pertanto questi sono i canali dove vedere Servizio Pubblico:

  1.  webtv:

http://bit.ly/tMzbJp

http://bit.ly/u0KaWu

http://www.serviziopubblico.it

http://www.ilfattoquotidiano.it

http://www.repubblica.it

http://www.corriere.it

2. Tv tradizionali: